Cipro. Il Dr. Alessandro Carulli con la giornalista del New York Time Liz Alderman.

Liz Alderman New York Time

La riapertura di Ledra Street, la strada principale della città vecchia di Nicosia, attraverso la quale era posto un presidio militare da parte di entrambe le forze armate, simbolo principe del “muro” di Cipro, e’ indubbiamente un significativo passo in avanti verso la riunificazione di Cipro.

“Per 44 anni le barriere di Ledra Street sono state il simbolo della divisione dell’isola e della separazione delle sue due principali comunità. La riapertura di questa strada, una volta così animata, doni ai Ciprioti la speranza che il loro Paese torni ad essere presto riunificato e che Nicosia come Berlino, possa di nuovo diventare una sola città ed una sola capitale”.

Cosi’ il Segretario Generale del Consiglio d’Europa, Terry Davis, durante la cerimonia di apertura del valico di Ledra Street, il cosi’ detto “muro” di Cipro, nel cuore di Nicosia.

La decisione di oggi segna un altro punto nel processo di riunificazione dell’isola, divisa dal 1974, anno dell’invasione militare turca. 

Onorato per aver supportato la giornalista del New York Time, Liz Alderman, nel realizzare il servizio sull’evento, la quale ricambia offendo un gradito pranzo.

Lascia un commento

Torna in alto